Monday, 12 August 2013

Day #188

Monday off. 
This afternoon I was to go to IKEA with Alberto and Mitsu, so I woke up fairly early and cleaned my share of the unit in order to have the rest of the day available. As they asked for a rain check later in the morning, I found myself with plenty of time to spare after noon. 

That's when I decided to challenge myself with some cooking and went out to get some mince meat at Coles to prepare bolognese sauce. I can't tell you how proud I am I managed to do it all on my own and have it turn out pretty tasty too :D Even Paolo said it came out very nicely! On a side note, both he and Sabri thought I was sick since I spent the afternoon cooking. So unlike me indeed!!!
The thing is, cooking takes time and you know very well that I'd rather spend that time reading, on the Internet or fangirling. Not saying I regret having three serves of bolognese sauce in the freezer, I guess it always comes down to choices and balance in the end. Let's say I'm glad I tried something different today. I wouldn't have been able to do it another day this week and this way I proved to myself and mostly to my skeptic friends I can do it. I know bolognese sauce it's not a stuffed duck or a chocolate soufflé but yeah, just let me enjoy the moment.

Lunedì libero.
Questo pomeriggio dovevo andare all'IKEA con Alberto e Mitsu, quindi mi sono svegliata relativamente presto questa mattina per pulire casa - il lunedì, vi ricordo, è il mio turno - così da poter avere il resto della giornata libero. Quando mi hanno detto che avrebbero dovuto rimandare perché non sarebbero riusciti ad andare oggi, mi sono ritrovata con un sacco di tempo libero tra le mani.
In quel momento ho deciso di mettermi alla prova ai fornelli e sono andata a prendere della carne trita al Coles per fare il ragù. Non vi dico quanto sono orgogliosa di me stessa per avercela fatta completamente da sola e soprattutto che sia venuto fuori parecchio buono! :D Anche Paolo ha detto che non era per niente male! In ogni caso, sia lui che Sabri si sono chiesti se stessi bene dato che ho cucinato tutto il pomeriggio, e in effetti non è proprio da me!
Il fatto è che cucinare richiede tempo e voi più di altri sapete che preferisco passare il mio tempo a leggere, su Internet oppure a fare la fangirl. Con questo non sto dicendo che rimpiango le tre vaschette di ragù che ho messo via in congelatore. Alla fine è sempre una questione di scelte e di equilibrio.. sono contenta di aver dedicato questo pomeriggio a qualcosa di diverso. Non sarei stata in grado di farlo un altro giorno questa settimana e in questo modo ho dimostrato a me stessa ma soprattutto ai miei amici di poca fede che ce la posso fare. So che il ragù non è un'anatra all'arancia o un soufflé al cioccolato, però fatemi godere il momento finché dura.