Wednesday, 21 August 2013

Day #197

Today I visited Enzo at the markets. Sabri wasn't there because she had to work at the University, where she usually works the rest of the week, and Alberto was replacing her.
Enzo was his usual self, always trying to piss off the people who work alongside him in any way possible and I'd say he rather managed it. 
I've always thought Albi was a fun guy to be around with, but this morning kind of changed my mind.. I mean, he might not be the person I thought him to be. He definitely said something I'm not at all pleased about, but again, probably he meant it to bug Enzo, even though he ended up being unkind to me. 
When Enzo said I was his favourite one to work with, Albi said that he saw his point since I was working at the stand for free. As if that was the best thing I could offer! My ''voluntary work''!!! Now, a) when I'm working at the markets, from 7am to 6pm, I do get paid b) what I usually do every Wednesday at the markets is helping Enzo and Sabrina out because I ENJOY it, because I like being helpful to people that are nice to me and in general because I love the markets - there's food everywhere!!!!!!!!!! - and because somehow Enzo always finds a way to thank me [see the beautiful flowers I got a couple of weeks ago or the countless bags of pasta] c) is it just me or did he just value my working for free more than my being nice to be around with, a hard worker and actually good at what I do?! Because, I mean, I would have thought of these reasons to pick me among others first..
Well, either way, it wasn't a nice thing to say to either of us, at all!!! And it's not his place to say who is okay for me to help for free and who is not, as I did the same with him a couple of weeks ago when he asked for my help to translate some formal emails and didn't ask anything in return!

But then again, a little later, this French couple came up to the stand and I started speaking French with them and explaining to them how Enzo's fresh pasta was supposed to be stored and cooked and I heard in the background Enzo telling Albi something along the line of 'Now, THAT is why I like her best' and then added something else I couldn't hear because I was too focused on not screwing up with my French. I think that shut him up anyway because I didn't hear him say anything more on the subject. Well, serves him right! I mean I am SO MUCH MORE than cheap. SO. MUCH. MORE. 

Speaking of which, I got proposed today. Twice. 
First time was Enzo. ahahha But he actually did that on his son's behalf.. hahaha - I've never even seen the guy! What he meant, was that he'd love to have me as daughter-in-law, which doesn't hurt to hear. Apparently somebody appreciates me for my being myself. 
On a side note, I think Enzo gets me for real. Like, when I was speaking of the travels I plan to do in January, especially visiting New Zealand and the landscapes that served as set to the LOTR movie trilogy, Albi was rolling his eyes mouthing 'Nerd', whilst he said that if I weren't interested in those kind of things, I wouldn't probably be me.. I'd be someone else. And to tell you the truth, I quite like being me, despite being awkward sometimes and weird most of the time.

Second time I got proposed was at work. 
Obviously, our regulars have realized we've been trying out new staff lately and they know that means somebody will be leaving soon. It's a pain and a joy, knowing they feel a little melancholic already when I tell them it's me who's going.. I'd love to stay as well, as most of our regulars are really nice people whom I've been chatting with for the last 5 months, but a girl has to do what she's gotta do. And this one needs to go and work in a farm for three months.
So yeah, as I was saying, I was speaking with Nathanael and Davina and the subject came up and she said to me 'You should get married' and he said 'Yeah, let's get married! We'll just have to pretend we've been living together and knowing each other for the past two years'. Now, before you get your hopes up on a possible love-story here, you should know that Nathanael is very much gay and very much happy about it. Sorry to let you down. But still, it was nice of him to even suggest it! :D I do love and care for my customers more than I should, I'm going to get so emotional when the time of farewells comes.

Today I was training a new guy, his name is Emmanuel and he's French. I practiced some more with him as we were polishing glasses and cutlery. He's really good looking, just thought you might want to know. Oh, and he's been to New Zealand to check out, among other things, the landscape as well!

Abbiate pietà di me! Che capiate l'Inglese o meno, potete benissimo immaginare che la traduzione che mi tocca al per-nulla-assurdo orario della una di notte, si prospetta parecchio lunghetta. Ma d'altronde, se mai comincio, mai potrò finire, quindi mettiamoci all'opera!

Oggi sono andata a trovare Enzo al mercato. Sabri non c'era, perché le hanno chiesto di restare in Università, dove lavora principalmente, e Alberto la sostituiva per la giornata.
Enzo come al solito, dava il meglio di sé per fare andare fuori di matto la gente che stava con lui dietro alla bancarella, e a giudicare da Alberto, credo ce l'abbia fatta.
Ho sempre pensato fosse un ragazzo simpatico e socievole, ma dopo una mattinata al mercato devo forse ricredermi.. Nel senso, potrebbe non essere la persona che credevo di avere inquadrato. Ha detto una cosa che non mi è piaciuta per niente, e nonostante potesse essere intesa come frecciatina a Enzo, è andata a finire con l'essere una non-gentilezza nei miei confronti.
Quando Enzo, un po' per battuta, un po' sul serio, ha detto che preferisce lavorare con me piuttosto che con altri con cui ha lavorato al mercato in passato, Albi ha detto che ne capiva benissimo il perché, dato che ero lì a lavorare gratis! Come se la cosa migliore che io abbia da offrire in campo lavorativo sia quello! Che faccia ''volontariato''! Mettiamo in chiaro che a) quando lavoro al mercato, dalle 7 di mattina alle 6 di pomeriggio, vengo pagata b) quello che faccio ogni mercoledì è aiutare Enzo e Sabrina perché MI PIACE, mi piace essere d'aiuto alla gente che è gentile e buona con me e in generale adoro stare al mercato - parliamone! C'è cibo ovunque e a tutte le ore! - e poi in un modo o nell'altro, Enzo riesce sempre a ringraziarmi [vedi i bellissimi fiori di qualche settimana fa, per non parlare degli infiniti pacchi di pasta]. E poi, sono solo io, oppure in questo modo ha dato più peso e importanza al fatto che ''lavorassi'' gratis piuttosto che al mio essere simpatica come compagna di bancarella, una gran lavoratrice e anche brava nel mio lavoro?! Perché io avrei pensato a questi come motivi per preferirmi ad altri..
Che poi, in ogni caso non è una cosa carina da dire a nessuno dei due! E di sicuro non spetta a lui decidere chi posso aiutare gratis, visto che ha ricevuto la stessa cortesia un paio di settimane fa quando mi ha chiesto aiuto con una traduzione di una mail formale e non ho chiesto nulla in cambio.

Poco dopo però è successo che questa coppia Francese si sia avvicinata allo stand e io abbia cominciato a parlare in Francese con loro e a spiegargli come dovessero tenere e cucinare la pasta fresca di Enzo. In sottofondo, sentivo quest'ultimo che diceva ad Alberto 'Vedi! Per QUESTO è la mia preferita.' Deve poi aver aggiunto anche qualcos'altro, ma io ho smesso di origliare perché ero troppo concentrata a non sbagliare clamorosamente col mio Francese. Credo che quello l'abbia zittito, comunque, perché non ho più sentito parlarne. Bè, gli sta bene! Insomma, io sono MOLTO DI PIU' della prima cosa gratis che capita! MOLTO. DI. PIU'.

A proposito, mi è stata chiesta la mia mano in nozze oggi. Due volte.
La prima volta è stato Enzo.. ahahahha Ma l'ha fatto per conto di suo figlio - non l'ho mai neanche visto! ahahha Quello che voleva dire però, era che sarebbe felicissimo di avermi come nuora, che, diciamolo, non fa male sentirselo dire. A quanto pare c'è qualcuno che mi apprezza per quella che sono!
E sempre sull'onda di questo pensiero, credo che Enzo abbia imparato a conoscermi parecchio in questi mesi. Oggi mentre raccontavo dei miei piani per i viaggi che mi aspettano a gennaio 2014, in particolare della visita in Nuova Zelanda, dove mi piacerebbe vedere i paesaggi che hanno fatto da sfondo alla trilogia cinematografica del Signore degli Anelli, Albi alzava gli occhi al cielo e mi chiamava 'Nerd' mentre Enzo diceva che se non fossi interessata a questo tipo di cose, probabilmente non sarei io. Sarei qualcun'altro. E a dirvi la verità, sono parecchio contenta di essere quella che sono, nonostante io sia imbarazzante qualche volta e strana la maggior parte delle volte.

La seconda volta che mi è stata fatta la proposta è stato al lavoro.
Ovviamente, i nostri clienti abituali si sono accorti che abbiamo in prova parecchi volti nuovi e sanno che significa che qualcuno deve essere in procinto di andarsene. È una gioia e allo stesso tempo un po' triste constatare che alcuni di loro già sentono un po' di nostalgia a sapere che sono io ad andarmene. Mi piacerebbe restare, la maggior parte dei nostri clienti abituali sono persone carinissime e davvero gentili con le quali ho chiacchierato per gli ultimi cinque mesi, ma una ragazza deve fare quello che deve fare. E questa qui deve lavorare tre mesi in farm.
Comunque, dicevo, il discorso è venuto fuori mentre chiacchieravo con Davina e Nathanael. La prima dice 'Dovresti sposarti!' e l'altro 'Sì, sposiamoci noi due! Dovremo solo fare finta di aver convissuto e esserci conosciuti per gli ultimi due anni.' Ora, prima che lasciate le vostre speranze galoppare libere al vento, lasciatemi dire che Nathanael è molto omosessuale e molto contento di esserlo. Mi spiace di avervi deluso un'altra volta. Ma comunque, è stato carino da parte sua offrirsi! :D Mi sono affezionata ai miei clienti abituali.. più di quanto avrei dovuto! Sarò in lacrime al momento dei saluti, già me lo sento!

Oggi stavo mostrando ad un nuovo cameriere in prova come funziona la sala. Il suo nome è Emmanuel ed è francese. Ho chiacchierato in Francese anche con lui mentre lucidavamo posate e calici da vino. È proprio un bel ragazzo, se vi interessasse la mia opinione al riguardo. Oh, ed è stato in Nuova Zelanda, tra le altre cose, anche per vederne i paesaggi!