Sunday, 29 December 2013

Day #327

Can I laugh? Can I cry? Can I stop packing, pretty please?
I can do this no more.

Today Claire and I spent a good part of the day with Enzo, among other things we had lunch at Trattoria - yes, the very same restaurant where I used to work. Oh, my! I had penne al salmone and they tasted SO good.
I officially introduced myself as Enzo's niece over the phone to his friend Riccardo, whom we're staying at while in Sydney and said my last goodbyes to Tony and Davina. Davina was yet again so sweet, not to be mean or anything, but she's such a different person when she's not your boss!!!!

Later in the day, we went downtown to meet Claire's friends Elena and Marta and once home we started packing. Or at least, I meant to start packing and ended up looking up on YouTube clips of the Disney's Frozen movie. Procrastinating, I'm doing it right.
Now it's midnight and I'm not sure I'm any closer to be done yet. Jeez, I hate packing.

Posso ridere? Posso piangere? Posso smetterla di fare le valige, per favore?
Non posso farcela.

Oggi io e Claire abbiamo passato la maggior parte della giornata con Enzo, tra le altre cose siamo anche andati tutti insieme a mangiare alla Trattoria - sì, lo stesso ristorante dove lavoravo. Oh, mamma! Ho mangiato le pennette al salmone di Tony ed erano buonissime!!
Mi sono presentata ufficialmente a Riccardo, l'amico di Enzo che ci ospiterà a Sydney, come ''La Nipote'', ma solo al telefono ovviamente; e ho anche salutato per l'ultima volta Tony e Davina. Davina è stata ancora una volta gentilissima e, non per essere cattiva o ché, ma è davvero una persona totalmente diversa quando non è più la tua boss!!!

Più tardi nella giornata, siamo andate a incontrare le amiche di Claire, Elena e Marta, e una volta tornate a casa abbiamo cominciato a fare le valige. O almeno, avevo l'intenzione di preparare i bagagli, ma sono finita a cercare video su YouTube tratti da Frozen, l'ultimo film della Disney. Procrastinare, lo stai facendo nel modo giusto.
Ora è mezzanotte e non sono sicura di essermi avvicinata neanche un po' a finire di mettere via tutto. Sul serio, io odio fare le valige.