Thursday, 26 December 2013

Day #324

Guys! I'm sorry!!! I got a little bit side-tracked as I was booking the last few things for my trip to New Zealand next month.

Wow! What a day!!!
I hate to be a tease, but I'll tell you more tomorrow! It's quarter past two in the morning and even though I did sleep a lot today, both at the beach (Yes! Plot twist: I left Brisbane for the day.) and on the train, and don't really feel sleepy at the moment, I think I'd best force myself to bed now.

-  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -

Claire and I decided to go to Stradbroke Island, this morning. As you may remember, I had already visited and enjoyed walking along its north shore a lot. With Claire, though, we decided to just enjoy the day at the beach.

After some bus and train disadventures - the cosmo clearly didn't want us to go on Straddie - we got to Cleveland all right and from there we got the ferry to the island. I was more confident this time, knowing exactly what I was doing and where I was going.
Once on the island, we jumped on the bus and drove to Point Lookout. We chose Main Beach as our sunbathing spot and after applying loads of sunblock, we laid down and possibly fell asleep. We were really tired throughout the day, as I was telling you. The water was cool at start, but after you jumped in, it felt just about the right temperature and it was perfect to cool down!
Once we left the beach looking for somewhere to grab a sandwich, we did realize we got a little bit sun burnt here and there, but it was only when confronted with sitting and wearing clothes that we fully understood how badly we were scorched.

We didn't let that stop us, though! We didn't got back to the beach, but we did the Gorge walk - nothing too intense, just fifteen minutes in the shades. We saw a huge turtle swimming in the gorge and a kangaroo eating on the slope. Last time I hadn't been half as lucky with wildlife!

Journey home was painful and putting after sun cream on was even worse. Ouch!

Scusatemiiiiiiiiii!!! Mi sono lasciata trasportare mentre prenotavo le ultime cose per il mio viaggio in Nuova Zelanda del mese prossimo.

Wow! Che giornata!!!
Odio stuzzicare la gente, ma devo rimandare a domani le spiegazioni! Sono le due e un quarto passate e anche se ho dormito un bel po' oggi, sia in spiaggia (Sì! Colpo di scena: sono andata via da Brisbane per un giorno.) che sul treno, e non ho sonno in questo momento, credo sia meglio per me sforzarmi di andare a letto.

-  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  

Claire e io abbiamo deciso di visitare Stradbroke Island, quest'oggi. Se vi ricordate, io ero già stata sull'isola e mi era piaciuto molto camminare sulle spiagge della costa nord. Con Claire, però, abbiamo fatto la scelta di goderci il mare e il sole.

Dopo alcune disavventure sul pullman e sul treno - chiaramente il Cosmo non voleva che andassimo a Straddie - siamo arrivate a Cleveland tutte intere e da lì abbiamo preso il traghetto per l'isola. Questa volta sapevo esattamente cosa dovessi fare e dove andare, quindi ero molto più sicura e decisa.
Una volta arrivate sull'isola, siamo salite sul pullman diretto a Point Lookout. Abbiamo scelto Main Beach, la spiaggia principale, come base e dopo aver messo quintali di crema solare, ci siamo sdraiate e addormentate. Come vi dicevo, la stanchezza ce la siamo trascinata dietro tutto il giorno. L'acqua sembrava un po' freddina, all'inizio, ma una volta tuffata, mi sono resa conto che non era altro che fresca e proprio quello che mi ci voleva per rinfrescarmi!
Appena ci siamo mosse per andare a trovare un posto dove mangiare qualcosina, ci siamo accorte di esserci un po' scottate qua e là,  ma solo quando è arrivato il momento di mettersi dei vestiti e di sederci abbiamo pienamente apprezzato il significato dell'espressione ''bruciate''.

Non ci siamo lasciate fermare da qualche ustione, e anche se non siamo ritornate in spiaggia, abbiamo fatto una piccola passeggiata lungo la famosa Gola di Point Lookout - nulla di troppo difficile o intenso, una quindicina di minuti di camminata all'ombra. Abbiamo visto una tartaruga enorme nuotare nell'acqua al fondo della gola e anche un canguro che si stava procurando cibo lungo una delle pareti. L'ultima volta non ero stata così fortunata con gli avvistamenti!!!

Il viaggio verso casa è stato doloroso e mettersi il dopo-sole lo è stato ancora di più. Ahia!