Saturday, 23 February 2013

Day #18

I apologize again, today I'm going to write A LOT, but feel free to skip it or just have a look at the pictures I took yesterday.

So, as I mentioned you a couple of days ago, today I worked at the market down at New Farm Park, close to the Brisbane Powerhouse, if if feel like looking it up on Google Maps. I woke up at 4:15am and got on a taxi together with Sabri by 4:40. We found five dollars under one of the seats, so actually the taxy only costed us ten dollars each. Nice.

The early morning went by pretty fast. I was working at Enzo's pasta stand. He's an italian immigrant who has been living in Australia for ages, married to an Australian lady and with 6 children. He's the classic Casanova, if you know what I mean. He has a way of charming people, especially ladies, who constantly show up at the booth just to have a chat with him.

I had fun. I got to meet plenty of different people and even though today it was extremely hot, it was also a very sunny and bright day. You cannot really complain when you get such a sky, you know.. Thank goodness, Sabri came to the rescue with some frozen orange juice to eat!
My job was, of course, selling the fresh pasta, but I had to pack it first. Enzo came in the morning with heavy trays of different kinds of pasta and we had to put it in 500g bags. We sold plenty. 
I wouldn't have believed it, hadn't I seen it myself, how many people were shopping between 6 and 7am.  

What are you doing out of your bed that early?!? Don't you sleep in the morning?

One of the highlights of the morning, was this guy who complimented me on my smile for like two minutes straight. He wasn't even trying to hit on me, he just said - and kept repeating - that I had a very warm smile and that it made his day. That was really nice to hear. I wish he could tell it to the guy who rejected my application at the Hilton!

By 1 o'clock we were done and had packed everything. Sabri and I were exhausted. We headed back home, but since it wasn't too close to our place, it actually took more than one hour and half to get back. I ate lunch, took a shower and laid down on my bed. I woke up less than two hours later. I was dead tired! My feet are still kind of swollen, but I feel good. Not only because I'll be able to pay the rent for next week to Paolo tomorrow, but also because, all in all, I had a really good day.

When I woke up, I found Sabri and Paolo having an happy hour in the living room with our neighbours Mitsuyo and Nicola. They later invited me to dinner at their place - which is like, upstairs. Mitsu is Martina's flatmate and Nicola is her boyfriend. We had a nice time, she cooked this amazing - I would have never believed it by the looks of it - beef stew, with, well, mushrooms and onions, which I didn't eat, of course, but it tasted soooo good!! Wow! I feel blessed I am surrounded by all these amazing cooks. By the way, guess what Nico does for a living? I'm literally surrounded by cooks. I couldn't starve if I wanted to.

Another awesome thing that happened today, you might not be interested but I freaked out as I saw it, was the freshly released Catching Fire movie poster. Lionsgate is behind it and it looks UH-MAZING. Look for yourself, if you do not trust me.

Mi scuso ancora, oggi scriverò un sacco, quindi se preferite potete saltare e passare subito a guardare alcune delle foto che ho scattato ieri con la macchina di Claire.
Come vi ho detto un paio di giorni fa, oggi lavoravo al mercato in New Farm Park, vicino alla Brisbane Powerhouse, se volete cercarlo su Google Maps. Mi sono alzata alle 4 e un quarto e alle 4 e 40 ero già fuori casa con Sabrina ad aspettare il taxi. In macchina, sotto uno dei nostri sedili abbiamo trovato una banconota da 5 dollari, per fortuna! Così abbiamo pagato solo 10 dollari a testa di trasporto.

La mattina presto è passata in un lampo. Lavoravo alla bancarella di pasta fresca di Enzo. Lui si è spostato in Australia anni e anni fa, e qui ha costruito una famiglia, si è trovato una moglie australiana e ha avuto sei figli. È il classico Don Giovanni, non so se mi spiego. Ha tutto un modo di incantare la clientela, soprattutto quella femminile! Dovreste vedere tutte le signore che fanno la fila per fare quattro chiacchiere con lui!! ahah
Mi sono divertita. Ho potuto incontrare tantissime persone diverse e anche se oggi si moriva di caldo, il tempo era così bello e c'era un cielo così azzurro che quasi quasi non ci si lamentava neanche troppo. In ogni caso, grazie al cielo che Sabri è venuta in soccorso portandoci due bei ghiaccioli all'arancia!
Il mio lavoro era, ovviamente, quello di vendere la pasta, ma prima di far ciò, l'ho dovuta imbustare tutta. Enzo arriva ogni volta la mattina con casse su casse di pasta fresca, che bisogna impacchettare in sacchetti da 500 grammi. Ne abbiamo venduti a bizzeffe!
Se non l'avessi visto coi miei occhi, probabilmente non avrei creduto a quanta gente si fermava a fare la spesa tra le 6 e le 7 del mattino! Che cosa fanno fuori dal letto così presto? Non dormono la mattina?
Tra le cose degne di nota questa mattina, uno dei clienti della bancarella mi ha fatto i complimenti per il mio sorriso e la mia gentilezza. E non stava mica provandoci, era genuinamente contento di essere stato servito in quella maniera. Mi ha detto che gli ho rallegrato la giornata. Vorrei che il tipo potesse scrivere una lettera all'Hilton e spiegargli perché dovrebbero assumermi!

Per l'una avevamo sbaraccato tutto. Io e Sabri eravamo esauste. Siamo andate subito a casa, ma con i trasporti pubblici ci abbiamo impiegato quasi un'ora e mezza. Dopo pranzo e una doccia, mi sono sdraiata a letto e sono crollata. Boom! Addormentata per poco meno di due ore. Ero stanchissima. I piedi sono ancora un po' gonfi, ma per il resto tutto a posto. Anzi, con i soldi che ho guadagnato oggi mi pago quasi completamente l'affitto per un'altra settimana, il che è meraviglioso, e poi in generale, ho passato proprio una bella giornata.
Quando mi sono svegliata dal riposino, ho trovato Paolo e Sabri che facevano l'aperitivo in sala con Mitsuyo e Nicola. Mi hanno poi invitato a mangiare con loro da Mitsu, che è la coinquilina di Martina - Nico, invece è il suo ragazzo. È stata una bella serata, Mitsu ha preparato questo buonissimo stufato di carne - che a vederlo, non gli avrei dato nemmeno una cicca! Nello stufato c'erano i funghi e le cipolle, che non sono porprio tra i miei ingredienti preferiti, quindi pensavo sarebbe stato pessimo, invece!!! Mi sento davvero fortunata ad essere circondata da così tante persone dotate in cucina! Perché vi lascio solo immaginare cosa fa Nicola per vivere.. Sono circondata da chefs! Non potrei morire di fame neanche se volessi!

Un'altra cosa fantastica che è successa oggi, anche se è probabile che a voi non importi per niente, è il neo-edito poster del film La Ragazza di Fuoco!! Lionsgate è la casa cinematografica e ad una prima occhiata è seplicemente MERAVIGLIOSO! Se non vi fidate sulla parola andate pure a controllare di persona!!!