Wednesday, 24 July 2013

Day #169


Today I went to the markets with Claire. First we stopped for a pedicure at the Myer Centre, though. I was wearing flats and managed to screw up the fresh nail polish in the first five minutes after I left the nail shop - yay.
Today Madderz by Design, the pastry stand, wasn't there and even though we passed by Enzo's just to say 'hi', he managed to sneak into our shopping bags two bags of spaghetti and two serves of his meatballs sauce! I thought I fooled him, turned out he knew better and gave my share to Claire to give me later!!! Oh well, we'll bring hime some treats next week..

So, with two bags of spaghetti and two lots of meatballs sauce, Claire and I decided to have lunch together. From Southbank we got the City Cat and once in Hamilton we stopped at her place and cooked pasta for the two of us and Chicca, one of Claire's flatmates.

At the restaurant we have new furniture: new chairs, tables and stools. They look so pretty and fancy - too bad they are slightly heavier than the previous ones, not to mention that these chairs are made of metal, whilst the others were wooden chairs, I'll let you imagine the nasty kind of bruises these can get you on your shins and forearms. Oh well, I guess I'll have to get used to that as well and maybe in a week, setting the restaurant won't take me longer than it used to be with the old set of furniture.

Oggi sono andata al mercato con Claire. Prima però ci siamo fermate per una pedicure al Myer Centre. Avevo su le ballerine, quindi sono riuscita a rovinarmi lo smalto sugli alluci subito nei primi 5 minuti dopo aver lasciato il salone - evviva!
Oggi Madderz by Design, la bancarella che vende i pasticcini, non c'era e anche se siamo passate da Enzo solo per salutare, lui ci ha fregato ed è riuscito a rifilarci di nascosto due pacchetti di spaghetti e due delle sue salse al pomodoro e polpette! Credevo di essere stata rapida abbastanza da andarmene indenne, quando invece poi ho scoperto che aveva dato il mio pacco di pasta a Claire da darmi più tardi!!! Oh bè, settimana prossima gli porteremo qualcosa di dolce con cui sdebitarci..
Quindi, con due pacchetti di spaghetti e due salse con le polpette, Claire e io abbiamo deciso di mangiare insieme. Da Southbank abbiamo preso il City Cat e una volta arrivate in Hamilton, ci siamo fermate a casa sua e abbiamo cucinato la pasta per noi due e per Chicca, una delle compagne di appartamento di Claire.

Al ristorante abbiamo delle nuove sedie, tavoli e sgabelli: sono bellissimi da vedere e anche parecchio chic! Peccato siano leggermente più pesanti dei precedenti, per non dire che, se le vecchie sedie erano di legno, queste sono di metallo e vi lascio solo immaginare il genere di lividi che mi lasciano quando colpiscono stinchi o avambracci. Oh bè, credo che dovrò abituarmi anche a questo e chissà, magari tra una settimana, non mi ci vorrà più tempo del dovuto ad aprire il ristorante!